Unità Operativa di Semiconvitto – SMC

Il regime di semiconvitto definisce un trattamento intenso e continuato di circa sette ore, applicato in particolare alla Terapia occupazionale, dal lunedì al venerdì.

L’organizzazione del Semiconvitto prevede attività interattive modulari che si avvalgono di tecniche di terapia occupazionale e di socializzazione.
Inoltre, sono previste attività di integrazione sociale, anche in partenariato con le Agenzie di rete territoriale. Nell’ambito del regime di Semiconvitto, laddove si rende necessario, vengono erogate terapie individuali di FKT, Logopedia, Psicomotricità.
Il CMR garantisce un continuo supporto psicologico di sostegno all’interno del Progetto riabilitativo.
La qualità dei servizi offerti, il supporto delle figure professionali qualificate con specifica competenza l’opportunità di fruire del servizio trasporto da parte degli utenti da/per il proprio domicilio, ha fatto acquisire un crescente consenso verso la struttura da parte dell’utenza. Ad oggi, infatti, il Centro ha assunto una specifica funzione di riferimento per tutto il territorio.

Modalità di Accesso al servizio

Per accedere al servizio di Semiconvitto, è necessario seguire la pratica regionale recandosi all’ Asl di appartenenza.

La Terapia Occupazionale è una branca della Riabilitazione che agisce sui processi motori, sensoriali e cognitivi della persona con disabilità, sia temporanee che permanenti, attraverso un programma di attività espressive, manuali – rappresentative, ludiche, della vita quotidiana.
Da ciò ne consegue l’importante ruolo che la Terapia Occupazionale riveste nell’ambito del progetto riabilitativo, volto all’individuazione ed al superamento dei bisogni del disabile ed al suo avviamento verso l’autonomia personale nell’ambiente di vita quotidiana e nel tessuto sociale, rivolgendosi a persone di tutte le età e promuovendo il recupero e l’uso ottimale di funzioni finalizzate al reinserimento, all’adattamento e alla integrazione dell’individuo nel proprio ambiente personale, domestico e sociale.
Di seguito sono riportate alcune immagini ke ritraggono i nostri operatori a lavoro con i ragazzi nello svolgimento delle loro attività quotidiane.

Seduta psicologica Lavare le posate dopo pranzo Attività fino motoria-pz affetto da emiplegia dx utilizzo delle posate
 fisioterapia igiene orale prima del pranzo  rifare il letto  pettinarsi allo specchio
radersi  preparare il caffè
lavarsi i denti dopo pranzo vestirsi e svestirsi
 follow up riassetto posturale in carrozzina